porta_torre.png

 

 logo_iso


Società Pubblica Trasporti - Como
La storia del trasporto pubblico nell'Insubria - Pagina 3


Sul tratto Bissone-Melide la diligenza trasbor­dava sul barcone; ciò sino al 1847, anno in cui venne costruito il ponte di Melide. I viaggiatori provenienti dall'Italia, a Bellinzona potevano trasbordare e salire sulla diligenza del San Bernardino, per raggiungere la capitale della Rezia; nel 1850 i tempi di percorrenza miglioreranno, compiendosi l'intero percorso in sole 23 ore e 15 minuti, ma si instaurerà contemporaneamente un processo concorrenziale con una nuova linea che, partendo da Milano e passando per Como, raggiungeva Coira attraverso il passo dello Spluga.

E' interessante ricordare che il postiglione era dotato di cornetta, uno strumento melodico che, a seconda delle differenti modulazioni emesse, annunciava un preciso messaggio: partenza, richiesta di passo libero, avviso di sollecitamento o galoppo, trasporto di feriti, arrivo. Il servizio del trasporto alpino su strada conoscerà il tramonto il 31 maggio 1882, con l'inizio del servizio su strada ferrata della linea "Milano Locarno".